giovedì 17 luglio 2014

insalata di riso integrale con crudità

Buongiorno amici :)

In quest'ultimo periodo mi sono fermata ad ascoltare ed osservare. E' per questo che non ho più pubblicato ricette. Come sapete ho davvero tante passioni e nel tempo libero mi piace mettermi in gioco in workshop e nuove attività culinarie. Pian piano spero di riprendere le redini del blog ed aggiornarvi su queste ultime esperienze che ho vissuto in prima persona.
Al momento riparto in punta di piedi, riproponendo una ricetta che ho appuntato al corso di cucina macrobiotica. Che ne dite di un'insalata di riso per pranzo?
 
 

Insalata di riso integrale con crudità
ingredienti per 4 persone

300g di riso integrale
600g di acqua
1 Insalata  Vivace insal'Arte in alternativa, Carote e rucola
farina di mandorle o mandorle a lamelle q.b.
2-3 fili di erba cipollina
olio evo
salsa di soia q.b.
sale
pepe

come fare
Lessare il riso nell'acqua per 40 minuti, scolarlo, lasciarlo raffreddare e condirlo con un poca salsa di soia e olio evo. Fare tostare la farina di mandorle in una padella antiaderente. Aggiungere le verdure tagliate a julienne, l'erba cipollina sminuzzata, condire con un filo d'olio. Per ultimo spolverare con la farina di mandorle e servire.

P.S. Un ringraziamento particolare ad OrtoRomi.
Qua a casa abbiamo trascorso una settimana all'insegna delle insalatone, un vero e proprio "insalata party" 
Grazie OrtoRomi per avermi fatto provare le nuove #insalarte :) 
Conoscete già i nuovi prodotti?


A presto!
Vale

lunedì 12 maggio 2014

Insalata di spinaci con polpettine alle lenticchie e profumo di curry

Buongiorno e buon inizio settimana :)

A chiusura del contest #laprimaveranell'insalatiera ci tengo anche io a presentarvi un'insalata. Sono arrivate tante insalate originali ed appetitose e ammetto che subito non è stato semplice ideare e comporre la mia insalata. Dunque mi sono affidata al mio orto e alla sua proposta del giorno: spinaci, valeriana e ravanelli .Questa ricetta è un po un pretesto per iniziare a mettersi un po' in riga con le abitudini alimentari e dimostrare quanto possa diventare appetitosa un'insalata pure utilizzando ingredienti "sani". Per la ricetta delle polpette mi sono ispirata ai burgher alle lenticchie di Marco Bianchi, una ricetta ormai collaudata che non sbaglia proprio mai.

 Et voilà,  Insalata di Spinaci con polpettine alle Lenticchie e profumo di Curry











cosa serve
per 2 persone
per l'insalata
100g di spianaci freschi
100g di valeriana
5-6 ravanelli
3 fette di pane integrale o avanzato
1/2 cucchiaino di curry
olio evo q.b.

per le polpettine di lenticchie
250g di lenticchie lessate
1 carota
1/2 scalogno
1 cucchiaio di  farina di mais fioretto
1/2 cucchiaino di curry
2-3 cucchiai di olio evo
sale
pepe


Preparate le polpettine: sbucciate la carota e lo scalogno e tritatele finemente con un robot. In una ciotola schiacciate con un cucchiaio le lenticchie, aggiungete il trito di carote e cipolla, la farina di mais, il curry, e 2-3 cucchiai di olio. Mescolate fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo ed aggiustate di sale e pepe.Preparate delle piccole polpettine comprimendo bene il composto e schiacciatele leggermente.  Sistematele su una teglia ricoperta da carta da forno e fatele cuocere in forno a 180° per  20-30 minuti.Sfornate e lasciate raffreddare. Lavate le verdure, tagliate i ravanelli a rondelle e sistemateli nell'insalatiera.Tagliate il pane a quadretti e fatelo tostare in una padella antiaderente insieme ad un filo d'olio, aggiungete il curry e cuocete fino a quando i crostini saranno dorati.Componete l'insalata con le verdure, le polpette e i crostini e condite con un filo d'olio.Buon appetito!

Buon appetito!
A presto,
Vale

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails