lunedì 3 dicembre 2012

strudel di pasta sfoglia rivisitato

buongiorno, buon inizio settimana!
non mi sono dimenticata ne del mio blog nè di voi. scusatemi è stata una settimana davvero piena.
i mercatini sono iniziati, l'università è impegnativa come al solito, un sacco di cose da fare.. è dura reggere il ritmo :) voi come state?
questo weekend è stato "addolcito" dallo strudel, uno strudel un pò speciale. ho recuperato una vecchia ricetta che fino a qualche anno fa in casa si preparava a random durante il periodo invernale.
se a prima vista, guardando le foto, vi può sembrare il risultato dello sposalizio tra strudel+zuppa inglese non siete sulla cattiva strada. in questa ricetta questo dolce tipico del trentino viene rivisitato: inanzi tutto viene sostituita la pasta sfoglia alla classica pasta da strudel e il tutto viene arricchito con la crema pasticcera, il filone (la nostra ciambella di fiducia :)) e l'alchermes. davvero una bontà, fidatevi!
con questa ricetta dello strudel rivisitato inizio una piccola collaborazione con gustissimo.it!



ingredienti
1 rotolo di pasta sfoglia
2 mele renette
1/2 di crema pasticcera
filone o pan di spagna
zucchero di canna q.b
uvetta
succo di mezzo limone
alchermes q.b
rum q.b



procedimento
ammollare l'uvetta nel rum. lavare la mela, sbucciarla e tagliarla a fettine sottili.  irrorare le fettine con il succo di limone.stendere la pasta sfoglia, spolverizzarla di zucchero di canna, succo e le zeste di limone.
tagliare il filone con fettine spesse circa 1cm. posizionarle nel centro della pasta sfoglia, bagnarle con l'alchermes, aggiungere sopra la crema pasticcera e una parte delle uvette. sistemare sopra le mele avendo cura di sovrapporle leggermente. aggiungere sopra la restante parte delle uvette, tirare su i lembi della pasta sui lati e ripiegarli in modo da lasciare scoperta la parte centrale dello strudel. cospargere con lo zucchero di canna.
infornare a 180° fino alla doratura della pasta sfoglia.

Suggerimenti e idee sulla ricetta:
1.per renderlo ancora più ricco aggiungete anche i pinoli o le noci!
2.attenti nel trovare il giusto equilibrio tra alchermes e pasta sfoglia! il filone è buono ben inzuppato ma l'alchermes non deve fuoriuscire perché inumidirebbe molto la pasta sfoglia
2.per rendere lo strudel più elegante sul piatto di portata spolverizzatelo con lo zucchero a velo.

buon appetito!
a presto,
vale


15 commenti:

  1. Vale ma è bellissimo, una vi di mezzo tra strudel e torta favoloso!!!! Baci

    RispondiElimina
  2. mi stra-piace questa rivisitazione...sembra molto gustosa!
    bacione cara

    RispondiElimina
  3. Tesoro mio...questa è una meraviglia ! Mi sto leccando i baffi..quanto mi piacerebbe poterne afferrare un bel pezzettone....bacio e buona giornata !

    RispondiElimina
  4. Cominciamo la settimana alla grande!!!bella idea supergolosa da copiare!!!Ciao, buona settimana.

    RispondiElimina
  5. mi piace da morire questo ripieno stranissimo! ma io nn userei la sfoglia x lo strudel

    RispondiElimina
  6. vaale lo voglio!! ecco perché non ti vedo oggi qui.. sei stata molto produttiva comunque!! bisou

    RispondiElimina
  7. Ne ho viste tante di ricette di strudel ma questa proprio mi mancava :) Brava Vale! :*

    RispondiElimina
  8. lo strudel è uno di quesi dolci che merita un assoluto riposo davanti al camino ad assoporarlo.ottimoe profumato.mi piace la tua versione

    RispondiElimina
  9. Una torta-strudel più o meno...mi piace il colore allegro che ha...e deve essere squisito!

    RispondiElimina
  10. Mia cara me ne mandi un pezzettino? :D

    RispondiElimina
  11. Però questo e' un signor strudel!!!! Foto stupende per un dolce goloso!!!
    Baci

    RispondiElimina
  12. A me questa rivisitazione fa impazzire, golosissima! :D Bravissima, Vale, segno tutto!!! :D Un bacione e complimenti, buona giornata!

    RispondiElimina
  13. Che bella rivisitazione!! Mi piace! Ci aggiungerei una barca di panna montata :-) !!!

    RispondiElimina
  14. A’però! Questa rivisitazione dello strudel è da sballo! Ricchissima e goduriosa :D! In versione aperta è anche più bello. Un bacio, buona giornata

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails