martedì 13 novembre 2012

zuppa di ceci alla madrilena

come state?come state affrontando queste giornate fredde e uggiose? sbirciando per blog ho  visto che molte-i di voi hanno già iniziato a preparare zuppe e vellutate.. direi che con questo tempo si inaugura la stagione perfetta per questo tipo di piatto. domenica ho preparato per la prima volta la zuppa di ceci, non avendo una ricetta precisa da seguire  ho aperto il ricettario pratico de agostini ed ho trovato la ricetta della zuppa alla madrilena. questo libro fin da piccola è sempre stato li, in cucina accanto al frigorifero pronto per essere consultato al volo in caso di dubbi o necessità di ricette classiche. qual'è il vostro libro o link di fiducia? 
anche questa volta il risultato della ricetta mi ha sodddisfatto :) 
una ricetta molto povera, salutare ma dal gusto delicato che si crea principalmente con l'accostamento tra ceci, gli spinaci e l'alloro.
ho fatto solo qualche piccola variante alla ricetta che ho riportato nelle note sottostanti, spero vi possano essere utili.





ingredienti
per 4 persone
200g di ceci
2 cucchiai di pomodori pelati in scatola
700g di spinaci
1 cipolla
1 carota
1 foglia di alloro
1 spicchio d'aglio
4 cucchiai di olio
sale
pepe

procedimento
dopo aver tenuto a bagno i ceci per almeno 12 ore scolateli e metteteli in una pentola con altra acqua, la cipolla, la carota e le foglie di alloro. lasciare bollire fino a che i ceci saranno ben teneri (circa 1 ora).
nel frattempo fare intanto rosolare in una padella lo spicchio d'aglio tritato con un filo d'olio (io l'ho lasciato interno), aggiungere i pomodori pelati, salare, pepare e aggiungere 2 tazze del liquido di cottura dei ceci. quando il liquido bolle unire gli spinaci lavati in molta acqua ed asciugati. lasciare bollire lentamente per circa mezz'ora. scolare i ceci, togliere la cipolla, la carota e la foglia di alloro ed unirli agli spinaci lasciando cuocere per 10 minuti.
Servire la zuppa accompagna da grana o da un filo d'olio.

riflessioni ed idee sulla ricetta
1. ricordarsi di programmare 1 giorno prima la preparazione della zuppa per lasciare tempo ai ceci di rinvenire in acqua fredda.
2. se avete problemi di digestione con l'aglio, lasciate lo spicchio intero, l'aglio in camicia è strategico perchè permette di profumare la zuppa senza recare problemi.
3. per dare una consistenza più densa e cremosa alla zuppa ho frullato 1/3 dei ceci con il mini minipimer, risultato ottimo!

4. la ricetta originale consiglia di servire la zuppa con le uova sode (tagliate a pezzettini).. io l'ho servità con un filo d'olio, ma prossima voltà proverò anche io.


a presto,
vale :)

19 commenti:

  1. hai perfettamente ragione....questa è un ottima zuppa consolatoria per le giornate uggiose come quelle che stiamo vivendo!
    bacioni cara

    RispondiElimina
  2. Ciao cara qui il tempo e' strano , umido e caldo ...
    Però io mangerei sempre vellutate!!!! Con i ceci la faccio anche io ma non ci metto gli spinaci per cui grazie di questa bella idea.)
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per essere passata! fedele frequentatrice di questo blog!!! a presto un bacio!!

      Elimina
  3. Viva le vellutate! Questa ricetta me la segno ;) Baci :*

    RispondiElimina
  4. Tesoro, qui il tempo è tutto tranne che freddo e uggioso..anzi..fa caldo...
    Ma la tua zuppa, ci sta comunque...è perfetta :)
    Bacio e buona giornata !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la zuappa ci sta sempre :) grazie cara!

      Elimina
  5. Buongiorno:* questa zuppa mi sembra perfetta per queste giornate di freddo! anche se devo dire che a Roma (non lo dico troppo ad alta voce) c'è un tempo degno, fresco si, ma sole:) i libri da cui prendo spunto sono davvero tanti.. e poi ci seno le amiche blogger che pubblicano tante cose buone da cui prendere spunto! proprio come in questo caso:) un bacione:*

    RispondiElimina
  6. Ma che buona Vale!!! Le adoro queste belle zuppone! Praticamente ci son cresciuta così :-) Io sul momento non ti saprei dire il mio librone, ho però un sacco di blog che mi ispirano e di cui mi son salvata le ricette! Tra cui anche il tuo :-) Un bacione!

    RispondiElimina
  7. Deliziosa! Mi piace proprio l'idea degli spinaci con i ceci!
    Per il salato non ho un ricettario paericolare, ma per i dolci per me esiste solo quello della Bertolini con la mitica Mariarosa *_*
    Bacioni

    RispondiElimina
  8. io ho scoperto i ceci da poco, ma ne vado già pazza!! poi io collego le zuppe a del sano comfort food! molto gustosa la tua!! :))

    RispondiElimina
  9. Yup! Io nessun libro di cucina.. tante riviste, tanti blog e quello che mi dice la testa naturalmente! Voglio diventare brava anche io con i legumi, che proprio mi mancano!
    A presto :**

    RispondiElimina
  10. caspita ha proprio l'aria da confort food!!

    RispondiElimina
  11. Io preparo vellutate e zuppe quasi ogni giorno da un mesetto ormai, mi piacciono troppo e la prossima volta provo questa! Un bacione vale bella! :*

    RispondiElimina
  12. Ciao Vale! :) Io, invece, devo ancora preparare una zuppa o una vellutata... devo rimediare! :D Sarà che qui non fa ancora freddo... intanto mi gusto questa tua zuppa deliziosa, che va sempre bene, caldo o freddo che sia! ;) Mi piace l'abbinamento ceci - spinaci, deve essere buonissimo! :) Complimenti e un bacione, buona serata!

    RispondiElimina
  13. Stupenda! Anche io oggi ho mangiato una zuppa di ceci :)
    Un bacino

    RispondiElimina
  14. Con le uova soda.. O manma questa zuppa fa proprio per me allora! Gia adoro le zuppe e se c'è una cosa che mi fa impazzire e' l'aggiunta di uova sopra i piatti :))

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails