martedì 16 marzo 2010

TUTTI A COLAZIONE DA ME!

vi aspetto con BRIOCHE e "SIMIL VENEZIANE"
questa ricetto l'ho trovata nel ricettario pane angeli e devo dire che è ottima..
le brioche sono "sofficiose" anche il giorno dopo...e anche leggere.
..correte che se no van a ruba :P



INGREDIENTI

500g di farina
(250 Manitoba 250 farina 00)
1 bustina di lievito di birra secco
50g di zucchero
2 uova
1 pizzico di sale
75g di burro fuso
225g di latte circa
scorza grattugiata di limone
scorza grattugiata di arancia
vanillina

1tuorlo
latte
zucchero di canna
zucchero in granella

PER FARCIRE
marmellata di mirtilli
crema


PROCEDIMENTO
Setacciare la farina, aggiungere il lievito e praticare una buca al centro.
Aggiungere zucchero, vanillina, le scorze, il burro fuso, le uova e il latte tiepido.
Impastare energicamente per almeno 10 minuti.
Lasciare lievitare l'impasto per circa un'ora e mezza ( il composto deve raddoppiare).
Dividere l'impasto a piacere.Divertitevi a modellare l'impasto per ottenere le forme che preferite.
LE PALLINE, pesano circa 55g e sono ripiene di crema.
LE BRIOCHE, si ottengono facendo una disco di circa 1 cm di spessore e diametro 25cm, dividere in 6 parti, farcire ogni spicchio con un cucchiaio di marmellata e arrotolare su se stesso piegando gli angoli verso se stessi.
Lasciare lievitare fino al raddoppio.
Spennellare con il tuorlo e latte, spolverizzare con lo zucchero.
Cuocere in forno per circa 15-20 minuti a 180°.

A presto
VALEE

27 commenti:

  1. Questa ricetta la DEVO PROVARE anche perché non solo sembrano buonissimi ma sono anche carini questi paninetti :)

    RispondiElimina
  2. aspettami che arrivoooooooooooooo!!!

    RispondiElimina
  3. Sto arrivando anch'ioooooooo!!!!!!!! :-P

    RispondiElimina
  4. sto arrivandooooo!!! me le sto già mangiando con gli occhi! complimenti!!!

    RispondiElimina
  5. arrivo di corsa con tutte quelle cose buone, ma verrei anche per conoscerti con molto piacere

    RispondiElimina
  6. Ehi..allora domattina ne scaldi due in più per noi!! devono essere proprio soffici ed invitanti!!
    bravissima!
    un bacione

    RispondiElimina
  7. Valeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee ma che spettacolo!!!!!!! voglio provare a farle!!!!! baci Ely

    RispondiElimina
  8. Complimenti... :-)
    Mi prendo una simil veneziana :-)

    RispondiElimina
  9. CERTAINS CREATURES: Grazie caraaa ;) a presto!

    FEDERICA
    BETTY
    PAGNOTTELA
    VALE
    Sarebbe stato proprio bello accogliervi tutte e fare una bella colazione in compagnia :)
    grazie a presto!

    RispondiElimina
  10. GHUNTER: Grazie.. ehh farebbe proprio piacere anche me!
    grazie mille

    MANU E SILVIA: Certo anche 3! grazie care a presto!

    ELY: grazie! prova poi mi sai dire..
    un abbraccio

    MARY:Grazie mille!

    CUOCO PERSONALE: Grazie ehehe certo.. pronta per te!
    a presto

    vale

    RispondiElimina
  11. sono davvero senza parole!!!...qualcuno a me per la colazione di domattina??? un bacio e complimenti

    RispondiElimina
  12. Che bel posticino! Grazie per essere passata a trovarmi!A presto

    RispondiElimina
  13. buonissime!!!stella, la prossima volta ce ne porti due in facoltà :D
    bacino

    RispondiElimina
  14. infatti ora questa me la copio...il miot imore quando faccio el brioche è che escano troppo pesanti..per cui aggiudicata nella lista delle ricette che prima o poi farò :)))

    RispondiElimina
  15. LUCIANA: certo.. un po anche per te! grazie mille

    AMBRA: Grazie a te!! a presto allora

    BENNY: certo colazione in facoltà tutte insieme :)

    CUOCHELLA: Grazie cara.. ehhh se le provi mi fa proprio piacere!

    vale

    RispondiElimina
  16. dev'essere buona con una granita dentro!Come la fanno al sud!

    RispondiElimina
  17. Non me lo lascio dire due volte!!! Corro a far colazione da te!!!

    RispondiElimina
  18. ormai sono in un ritardo mostruoso e saranno bellle che digerite...sai che faccio?? le copio!

    RispondiElimina
  19. grazie per essermi passata a trovare, cosi' ho scoperto anche il tuo blog!
    mi sa che non e' rimasto un cornettino per me, vero?
    me li rifai :)
    buona domenica!

    RispondiElimina
  20. MAtteo: eh si hai ragione non le ho provate ma una mia amica mi dice che meritano brioches con la granita..Sarà un dei prox esperimenti! grazie

    SALLY: certo ti accolgo molto volentieri:) grazie cara!

    DAULY: Grazie per essere passata di qua!! ehehe copia copia :)

    SHADE: grazie a te che sei passata :).. certo li rifaccio piu che volentieri. A presto!!

    vale

    RispondiElimina
  21. uffa io ho provato a farle e malgrado abbiano stralievitato mi sono venute troppo compatte, poco dolci e si sente troppo il sapore del lievito: insomma le ho buttate via! :-((
    sai dirmi dove ho sbagliato????
    mi sa che la prossima volta anche io vengo a fare colazione da te
    ciao
    francesca

    RispondiElimina
  22. MI dispiace tanto...io l'ho provata alcune volte e il risultato era ottimo.
    Non so dirti di preciso che cosa non sia riuscito.
    ALcuni consigli:
    -bisogna controllare la lievitazione, pizzicando la pasta lievitata deve comunque ritornare alla forma originale, se lievita troppo la brioche risulterà gommosa e dura.
    L'impasto è poco dolce,si arricchisce con il ripieno e con la spolverata di zucchero.
    Riprova poi mi sai dire! buon
    lavoro
    vale

    RispondiElimina
  23. grazie dei suggerimenti riproverò senz'altro perchè le brioches mi fanno impazzire
    chissà forse ha lievitato troppo a momenti usciva dalla coccuma
    la prossima volta metto il timer a 1 ora
    grazie
    ciao

    RispondiElimina
  24. FRANCESCA: Prego! buona fortuna allora e se hai bisogno per altri consigli chiedi pure!:) ciao
    vale

    RispondiElimina
  25. Come sono belli questo cornetti! Io ho fatto una ricetta che mi ha soddisfatta moltissimo, voglio provare la tua per vedere cosa migliora. Grz|

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails