giovedì 8 marzo 2012

PIZZA GIALLA ALLA SCAMORZA, RUCOLA&CICORIA ROSSA

Buongiorno, TANTISSIMI AUGURI A TUTTE! Festeggiate stasera?
Oggi volevo fare gli auguri a tutte le donnine che passono di qua presentandovi questa pizza gialla. E' da un po che stavo tenendo d'occhio questa ricetta trovata in una vecchia raccolta di ricette di Sale&Pepe e dato il profumatissimo e coloratissimo impasto dovuto alla presenza dello zafferano e  alla farina di mais ve la presento proprio oggi, il giorno della festa della donna.
Rispetto alla ricetta originale ho aggunto al condimento di rucola e grana anche il radicchio, è da una settimana che in casa mia circolano questi piccoli caspi di radicchio dal gusto molto dolce. Io ho trovato una mega offerta al supermercato, se vi capita di trovarli in giro provateli, si chiamano "Bocciolo cicoria rosso" e sono originari del Veneto.




INGREDIENTI
400g di farina
100g di farina di mais
1 cubetto di lievito di birra
2 bustine di zafferano
250g di scamorza
2 mazzetti di rucola
1 bocciolo di cicoria rosso
50g di grana
acqua
olio evo
sale
pepe






PROCEDIMENTO
Sciogliere il lievito di birra in acqua tipieda il lievito. Disponete a fontana le farine miscelate con un pizzico di sale, aggiungere il lievito e due cucchiai di olio evo. Impastare aggiungendo un poco alla volta die cucchiai di acqua, quanto basta per ottenere una pasta consistente. Lavorare energeticamente per almeno 10 minuti. Formare una palla, incidere a forma di croce e sistemare in un grande contenitore ricoperto dalla pellicola
Lasciare lievitare per circa un'ora.
Quando l'impasto sarà ben lievitato dividerlo in palline di circa 100g e con l'aiuto di un mattarello stenderlo dando ad ogni pizzetta uno spessore di circa mezzo cm ed una forma ovale. Sistemare le pizzette su una teglia ricoperta da carta da forno, con le dita schiacciala un po all'interno e con una forchetta bucherellare la parte centrale. Spennellare la superficie con un miscuglio di acqua e olio evo, un pizzico di sale e lasciare lievitare per circa 20 minuti in un posto caldo.
Lavare la rucola e il radicchio e tagliarli a  striscioline. Tagliare la scamorza a fettine.
Quando le pizzette saranno ben lievitate infornare ad 200° per circa 10 minuti, aggiungere la scamorza e continuare la cottura per  altri 10 minuti.
Estrarre le pizzette dal forno, condire con la rucola, il radicchio, un filo d'olio e cospargere con il grana  a scaglie.

PS.  Con questa ricetta partecipo al contest di "In cucina da Eva" e "La cucina leggera ma non troppo"  dal simpatico titolo "A PIEDI NUDI NEL PARCO"
Anche questa pizza dal gusto primaverile mi sembra indicata da gustare durante un allegro pic-nic sull'erba :)





A presto e ancora tanti auguri a tutte!
Vale

49 commenti:

  1. Aguri di buona festa anche a te e grazie pe rla bellissima ed originale ricetta.
    Baci

    RispondiElimina
  2. Ciao Vale, buongiorno e buona festa della donna a te ! Io non festeggio, non festeggio mai..preferisco i luoghi misti uomo-donna ;) !
    Queste pizzette sembrano buone da morire ! Un bacio e buona giornata.

    RispondiElimina
  3. Quanto sono belle queste pizzette!! me ne lasci una per pranzo? :)
    Auguri anche a te carissima!
    Passa una bellissima giornata :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che si!!! anche due, a presto cara :)

      Elimina
  4. Che forte questa variante :-D come viene con la farina di mais? Mai provata!
    ps
    se gradisci nel mio blog trovi un pezzetto di TORTA MIMOSA, per omaggiare tutte le donne! Ciao :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. niente male, l'aroma dello zafferano e la grana della farina di mais insieme sono un ottimo duetto, grazie per l'invito! passo :)

      Elimina
  5. Auguri anche a te!!!!!!! Io festeggio a casa con la mia famiglia!!!
    Ma quant'è bella questa ricetta!!!! Copio immediatamente!!!
    Ecco, festeggio con una cenetta come questa!!!!!!
    Bacioni grandi!!!!!

    RispondiElimina
  6. Augurissimi mia cara! :) mi piace rivederti attiva nel blog!!ci mancavano le ricette di casa Danielli che sono sempre una garanzia!! :)

    RispondiElimina
  7. Che belle le tue pizzette, ne prendo una! :-)
    A presto! Baci

    RispondiElimina
  8. Grazie, auguri anche a te! farina di mais e zafferano, che buone! per non parlare della farcitura, davvero sfiziose e leggere. a presto e buona festa!

    RispondiElimina
  9. Belli e soprattutto, sembrano molto buoni (:

    RispondiElimina
  10. auguri anche a te, buon 8 marzo!
    le pizzette sono deliziose, brava!

    RispondiElimina
  11. molto carine e interessanti queste tue pizzette....
    Auguri per la giornata di oggi!

    RispondiElimina
  12. Mi incuriosiscono proprio queste pizzette con la farina di mais e il condimento mi piace un sacco, da fare!
    Buon 8 Marzo, un abbraccio!

    RispondiElimina
  13. Solo a guardarle ti viene la voglia di assaggiarle.
    Fanno tanto primavera con quei colori!!
    Veramente belle, complimenti
    un abbraccio e un augurio Carmen

    RispondiElimina
  14. Adorei seu blog, tem conteúdos super interessantes. Eu já estou te seguindo!
    Gostaria de te convidar para conhecer o meu blog.

    http://nutrymania.blogspot.com/

    Obrigada Ricely

    RispondiElimina
  15. Grazie e auguri anche a te! Queste pizzette sono bellissime e devono essere strepitose :-) SLURP!!!

    RispondiElimina
  16. Augurissimi anche a te Vale! Oddio queste pizzette gialle mi fanno una gola pazzescaaa! Vita alla focaccia e al pane :) Ali

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille per gli auguri e per la visita! a presto, un bacio :)

      Elimina
  17. davvero irresistibile ed originale. Non aggiungo altro.

    RispondiElimina
  18. Ma che belle coloratissime e sicuramente una bontà!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Ciao, buon w.e.!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie, buon we anche a te! a prestooo

      Elimina
  19. Ricetta molto originale, bellissimo blog!!

    RispondiElimina
  20. Ma che meraviglia queste pizze e ottime con la verdura, auguri anche se in ritardo ma tanto possimao ricordare di essere donne 365 giorni l'anno!!!Buon fine settimana!!!

    RispondiElimina
  21. meravigliosi mi hai fatto venir fameeeee

    RispondiElimina
  22. complimenti per la ricetta e anche per il tuo blog! :)
    mi aggiungo ai followers
    buon we

    RispondiElimina
  23. Adoro lo zafferano e a volte l'ho aggunto all'impasto della focaccia. Mi intrica invece la farina di mais che dimentico sempre di usare per i lievitati.. Le tue pizzette sono davvero sfiziose e appetitose. Baci, buona domenica

    RispondiElimina
  24. Mi piace! Ha i colori e il profumo della primavera!

    RispondiElimina
  25. per me è una ricetta completamente nuova! davvero molto originale e invitante!

    RispondiElimina
  26. Che bel colpo d'occhio queste pizzette colorate! Bellissime!
    Anche io a volte metto lo zafferano nell'impasto dei panini e mi piace molto!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  27. Ciao Vale, piacere di conoscerti, mi metto tra i tuoi followers, se ti va fallo anche tu. Ti aspetto a presto
    Carla Emilia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille per la visita!!! certo che passo da te! un bacio

      Elimina
  28. ces minis pizzas sont à tomber, j'adore
    bonne journée

    RispondiElimina
  29. Davvero una bella idea, mai fatta ma mi ispira già un sacco! Perfetta per uno spuntino veloce o un aperitivo con gli amici!! Me la segno :)

    RispondiElimina
  30. Che buona idea! Una bella ricetta per l'estate! Qua in svizzera chi vuole un po di piu tempo fino le temperature sono piu alte...
    Ti saluto
    Susanna

    RispondiElimina
  31. Sono ripassata a trovarti le tue ricette sono strepitose, Clementina. A presto

    RispondiElimina
  32. oddio... vado via, non può tornarmi fame alle 3....
    a presto!!!!

    RispondiElimina
  33. La pizza è ottima in ogni occasione e grazie a questa ricetta anche per la festa delle donne. Viva la pizza e viva le donne

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails